Home
Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria annuale 2016
10
03
2017
19:40
 
  • Ricavi consolidati a 221,0 milioni di euro rispetto a 335,2 milioni del 2015, in riduzione principalmente per effetto del calendario fieristico non favorevole
  • Di conseguenza, MOL consolidato a 3,7 milioni di euro rispetto a 43,5 milioni del precedente esercizio
  • Ebit consolidato di -23,0 milioni di euro (13,4 milioni nel 2015), penalizzato da rettifiche di valore di asset intangibili
  • Perdita netta consolidata di 22,9 milioni di euro (utile netto di 429mila euro nel 2015)
  • Nel 2017 MOL previsto in consistente miglioramento, in relazione alla presenza di importanti fiere biennali di proprietà e di nuovi eventi in calendario, e atteso ritorno all’utile
  •  Attesa una riduzione dell’effetto della stagionalità del calendario grazie alle azioni intraprese
 
Il Consiglio di Amministrazione di Fiera Milano SpA, riunitosi sotto la presidenza di Roberto Rettani, ha approvato la Relazione Finanziaria Annuale per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2016.
In sintesi, l’esercizio 2016 risente, a livello di Ricavi e MOL, di un calendario fieristico non favorevole per l’assenza di importanti manifestazioni biennali di proprietà e pluriennali, nonché
della presenza di attività non ricorrenti nel precedente esercizio legate a Expo 2015. Rettifiche di valore di asset intangibili, relativi a marchi di manifestazioni e avviamenti, hanno penalizzato,
infine, l’Ebit.