Home
Il sistema di governance societaria di Fiera Milano S.p.A., che esercita attività di direzione e coordinamento nei confronti delle proprie società controllate dirette e indirette, si fonda sul modello di amministrazione e controllo tradizionale caratterizzato, quindi, dalla presenza del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale.
 
La Società adotta un sistema di governo societario conforme a quanto previsto dalla legge, dalle vigenti disposizioni regolamentari ed allineato ai contenuti del Codice di Autodisciplina delle Società Quotate di Borsa Italiana S.p.A. . Nel corso dell’esercizio 2016 il Tribunale di Milano Sezione Autonoma Misure di Prevenzione ha disposto misure di Amministrazione Giudiziaria, ex articolo 34 D. Lgs 159/2011, nei confronti della società controllata Nolostand e nei confronti di Fiera Milano S.p.A. limitatamente al settore di interesse di Nolostand, poiché l’attività di inquinamento imprenditoriale si è verificata esclusivamente nel circoscritto settore demandato alla controllata Nolostand, riguardante l’area degli allestimenti fieristici. Come emerge dagli atti, l’amministrazione giudiziaria non va intesa come una misura di carattere sanzionatorio o repressivo, ma bensì di prevenzione e volto a preservare e rafforzare la continuità aziendale.
 
A seguito dell’avvenuta applicazione delle misure dell’Amministrazione Giudiziaria, Fiera Milano e Nolostand hanno posto in essere, in collaborazione con l’Amministratore Giudiziario, un insieme di iniziative volte a migliorare, correggere e introdurre nuove regole condivise per una più efficace e sicura gestione delle attività.
 
Nel medesimo contesto, il Gruppo ha posto in essere una serie di iniziative di forte discontinuità volte a ottimizzare, correggere ed introdurre nuove regole per una migliore gestione delle attività, basate sull’introduzione di nuovi modelli e metodologie di lavoro, inoltre si è provveduto a sospendere e/o licenziare i dipendenti di Nolostand e Fiera Milano citati negli atti dell’indagine della Procura di Milano e nei provvedimenti del Tribunale di Milano.
 
Gli interventi sono stati posti in essere al fine di costituire progressivamente, la nuova best practice di riferimento del settore. Gli interventi e le disposizioni intraprese hanno permesso di proseguire le attività di business del Gruppo Fiera Milano e proseguire così nell’attività fieristica in un periodo particolarmente impegnativo per numerosità e rilevanza delle manifestazioni.