Home

 

ITALO – NUOVO TRASPORTO VIAGGIATORI

 

Italo è il primo operatore privato italiano sulla rete ferroviaria ad alta velocità, ed il primo operatore al mondo ad utilizzare il treno Alstom AGV 575, detentore del primato di velocità ferroviaria. L'attuale flotta dei treni Italo è composta da 25 treni AGV 575 di ultima generazione in grado di viaggiare al altissima velocità, fino a 360 Km/h e da 17 treni Italo EVO, di cui i primi 4 sono entrati in servizio a dicembre 2017. Nel corso del 2018 si aggiungeranno altri 8 Italo EVO, mentre gli ultimi 5 arriveranno nel 2019. Italo, per aumentare la copertura nazionale del suo servizio ha acquistato questi treni, evoluzione della famiglia dei “Pendolino”, progettati per viaggiare a una velocità max di 250 Km/h, rispondenti alle più recenti norme di sicurezza comunitarie.

 

Con la sua flotta Italo offre viaggi ricchi di esperienze di intrattenimento e servizi personalizzati, nel massimo comfort, e pensati per le diverse esigenze di ogni tipo di viaggiatore. 4 gli ambienti di viaggio: la Smart offre grande qualità a prezzi competitivi. La Comfort è il mix perfetto tra la convenienza della Smart e la comodità della Prima. La Prima è dedicata a chi, in viaggio, cerca comodità e un servizio curato e attento.
E poi c’è la Club Executive: un ambiente di viaggio esclusivo per i viaggiatori più esigenti.

 

A bordo treno, con la connessione a Internet gratuita in tutti gli ambienti, in modalità Wi-Fi si può accedere al portale di bordo Italolive, dal quale è possibile fruire dei diversi contenuti di intrattenimento quali film gratuiti, quotidiani, libri digitali e tanto altro ancora. L’intrattenimento continua nella carrozza Cinema, che ogni mese offre un palinsesto tematico diverso con una selezione dei migliori film Medusa.

 

A partire dal 1° maggio 2018 l’alta velocità di Italo anche servirà la Trasversale Torino – Milano – Venezia con fermate intermedie anche nelle località di Brescia, Desenzano-Sirmione (dal 1° giugno), Peschiera del Garda, Verona Porta Nuova, Vicenza, Padova e Venezia Mestre.

 

Attualmente con i suoi 68 viaggi giornalieri, che diventeranno 90 entro il 2018, Italo collega 14 città e 19 stazioni: Salerno, Napoli Centrale, Napoli Afragola, Roma Termini, Roma Tiburtina, Firenze Santa Maria Novella, Bologna Centrale, Reggio Emilia AV Mediopadana, Milano Rogoredo, Milano Centrale, Torino Porta Nuova, Torino Porta Susa, Padova, Rovigo, Verona Porta Nuova, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia, Brescia e Ferrara.
Da dicembre 2015 Italo inoltre ha messo a disposizione dei propri viaggiatori un innovativo sistema di trasporto intermodale rotaia – gomma, chiamato Italobus. In questo modo Italo porta l’alta velocità lì dove non era presente: dalla stazione di Reggio Emilia AV Mediopadana con Italobus si può arrivare a Parma, Cremona, Modena e Mantova; da Milano Rogoredo si viaggia fino a Bergamo, Capriate e l’aeroporto di Orio al Serio; da Salerno si raggiungono Picerno, Potenza, Ferrandina, Matera, Sala Consilina, Lauria, Frascineto (Castrovillari) e Cosenza; da Verona Porta Nuova si è collegati a Rovereto, Trento, Cavalese, Predazzo, Moena, Vigo di Fassa, Pozza di Fassa e Canazei.

 

I biglietti Italo possono essere acquistati tramite i seguenti canali Italo: sito internet italotreno.it; app italotreno per dispositivi mobili, Pronto Italo Contact Center (06.07.08), agenzie di viaggio autorizzate e biglietterie presso le stazioni servite da Italo.

 



Fotogallery